Metronapoli.it

FacebookYoutubeRSSTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Mariglianella: Avviata con successo la fase di ascolto per la formazione del PUC

Il Sindaco Di Maiolo: “Costruiamo insieme il nostro futuro!”. A Mariglianella si intensificano le attività per la formazione del PUC, a partire da un esauriente quadro conoscitivo dello stato del territorio e dell’ambiente con un approccio metodologico che coniuga prima la conoscenza e poi la pianificazione. Lo scorso lunedì 15 luglio 2019, nell’ambito dell’incontro pubblico propedeutico alla formazione del Piano Urbanistico Comunale, PUC, cui erano stati invitati la Cittadinanza tutta e il mondo dell’associazionismo e dell’impegno civile e religioso, è stata aperta la “Fase di Ascolto” presso il Comune di Mariglianella, presenti il Sindaco, Felice Di Maiolo con l’Assessore all’Urbanistica, Felice Porcaro, gli Assessori Arcangelo Russo e Valentina Rescigno; i Consiglieri Comunali di Maggioranza, Rocco Ruggiero, e Pina Sodano; di Opposizione, Concetta Mattiello e Pina Principato; i tecnici componenti dell’Ufficio di Piano, Coordinatore Ing. Arcangelo Addeo, Responsabile del Servizio Tecnico Comunale; i rappresentanti del Raggruppamento Temporaneo di Professionisti con il responsabile della Società “Roger & C.”, Prof. Ing. Roberto Gerundo e con l’Ingegnere Antonio Iovine.

Native Digital Generation – Il mondo che verrà

Sabato 20 luglio alle ore 17,30, sarà inaugurata nello storico palazzo Carafa di Roccella, sede del PAN - Palazzo delle Arti di Napoli, la manifestazione artperformingfestival®, ideata dal curatore Gianni Nappa ed organizzata e promossa dall’Associazione artperformingfestival®, di cui Nappa è Presidente, e dalla GlobalStrategies S.r.l.

“Vita, morte e miracule”. Edicole sacre dei quartieri spagnoli” Mostra fotografica

“Vita, morte e miracule”. Edicole sacre dei quartieri spagnoli” è una mostra fotografica a cura di Angelo Esposito e realizzata dall’Ass. Hermes – Turismo e Beni Culturali, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.

I quarant’anni di “Estate a Napoli” al Maschio Angioino. Un viaggio nella memoria della cultura partenopea

Mostra sulla politica dello spettacolo ai tempi di Valenzi. La mostra è visitabile fino al 29 settembre 2019 al Maschio Angioino Il futuro ha un cuore antico. Potrebbe essere uno slogan, è invece il filo narrativo, tutto giocato sulla memoria, che caratterizza “Estate a Napoli 1979-2019.

Campania by night, al via le magiche notti dell’arte

Entra nel vivo in questo fine settimana l’edizione 2019 di Campania by night, il programma di percorsi accompagnati spettacolarizzati in siti culturali, aree archeologiche e musei realizzato dalla SCABEC Regione Campania in collaborazione con il MIBAC e con associazioni, fondazioni e Comuni della Campania.

Noa in concerto all'Arena Flegrea con i Solis String Quartet

NOA, una delle voci internazionali più emozionanti, un’artista unica capace di cambiare ed evolversi in ogni progetto, mantenendo sempre il suo tratto distintivo elegante e raffinato, torna a esibirsi a Napoli a distanza di 7 anni dal suo ultimo concerto partenopeo, al teatro San Carlo.

UNIVERSIADE, NON SOLO MEDAGLIE: I NUMERI RECORD DI NAPOLI 2019

Sarà Chengdu, città del Sichuan, nella Cina occidentale, ad ospitare la 31esima edizione delle Universiadi, in programma nel 2021. Ieri sera, allo stadio San Paolo, nel corso della Cerimonia di chiusura dell'Universiade Napoli 2019, è avvenuto il simbolico e suggestivo passaggio di consegne con lo sventolio delle bandiere cinesi e di quelle con i colori delle Universiadi sulle note di “O sole mio” interpretata da due cantanti lirici cinesi che si sono esibiti al San Carlo.

Sarà Massimo Ranieri a ricevere il Premio Faraglioni giunto alla sua venticinquesima edizione

Massimo Ranieri, artista eclettico, mattatore sui palchi dei più importanti teatri, interprete raffinato sul grande schermo e cantante eccelso nel luminoso firmamento della canzone italiana nel mondo, riceverà a Capri nel teatro del Grand Hotel Quisisana il 27 agosto il "Premio Faraglioni 2019", il prestigioso premio ideato ed organizzato dai Fratelli Damino della Pro Loco Arte, che quest'anno celebra i suoi primi 25 anni di vita.

I VENERDI' DI ERCOLANO DAL 19 LUGLIO AL 21 SETTEMBRE

Partono i “I Venerdì di Ercolano”, i percorsi notturni di visite guidate e performance del programma Campania by night. Le visite, realizzate dalla SCABEC Regione Campania in collaborazione con il MIBAC, il Parco Archeologico di Ercolano e il Comune di Ercolano, offrono percorsi accompagna-ti al sito, arricchiti di proiezioni di luci e riproposizioni in videomapping degli affreschi e delle statue attualmente conservate al Museo Archeologico Nazionale di Napoli provenienti dagli scavi borbonici. Suggestivi "Tableaux Vivants", a cura di Teatri 35, valorizzeranno questo percorso tra gli incanti della città antica.

Castellammare: eliminare gli scarichi abusivi in mare per migliorare la qualita' dell’acqua

Nella giornata di ieri si e' tenuto un tavolo tecnico a cui hanno partecipato anche Gori e il presidente dell’Ente Idrico Campano

Mariglianella: Miss Italia il 25 luglio la Selezione Provinciale

L’Amministrazione Comunale di Mariglianella, guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, con l’Assessore allo Sport e Spettacolo, Felice Porcaro, su proposta dell’Associazione Culturale “…In Campania”, in collaborazione con l’Agente Regionale di Miss Italia, Antonio Contaldo, ha programmato la realizzazione di una tappa provinciale del “Concorso Nazionale di Miss Italia”, la cui storia vanta 80 anni di crescenti successi, anche nell’ottica di una promozione turistica . L’evento Miss Italia che gode del Patrocinio dall’Amministrazione Comunale, come fissato nella Delibera di Giunta Comunale N. 71 del 17 luglio 2019 si terrà nell’area adiacente alla Casa Comunale di Mariglianella, giovedì 25 luglio 2019, con allestimento di palco, passerella, scenografia, service, luci ed amplificazione audio, platea di sedie, per una serata di bellezza e spettacolo, moda, musica e canzoni.

Napoli a passo di danza con "Le Nuove Dee"

Dal 18 al 20 luglio al Chiostro del Convento di San Domenico Maggiore. L’Estate a Napoli vive nel segno della danza contemporanea. Con lo spettacolo “Le Nuove Dee, per una mitologia del quotidiano” in programma giovedì 18, venerdì 19 e sabato 20 luglio nella suggestiva cornice del Chiostro del Convento di San Domenico Maggiore di Napoli, l’arte coreutica diventa protagonista della quarantesima edizione della rassegna estiva di eventi, promossa dal Comune di Napoli- Assessorato alla Cultura e al Turismo. Per tre giorni consecutivi, gli spettatori potranno assistere ad incursioni di danza e performance site-specific che si svolgeranno alle 17.00, 18.00 19.00 e partecipare al doppio spettacolo previsto tutte le sere alle 21.30, dove andranno in scena le produzioni del Consorzio Coreografi Danza d’Autore. Gli spettacoli sono legati da un filo rosso, l’omaggio alle nuove dee: le donne di oggi, guerriere, amanti, madri, figlie, profughe, che si trovano in prima linea in una quotidianità sempre più inquieta. Le prime a reagire davanti alle difficoltà, le prime a difendere e ad accogliere chi ha bisogno, a comprendere e a superare le differenze. Spesso le prime a pagare anche con la propria vita le ingiustizie di una umanità sempre più incurante.

Castellammare: sono 49 i diversamente abili gravi e gravissimi che potranno ricevere gli assegni di cura

"È stato pubblicato l’elenco dei beneficiari che per un anno percepiranno 900 euro al mese per le cure domiciliari"

Scuole Sicure a Castellammare, arrivano i fondi del Ministero

L’istanza di finanziamento presentata dal Comune di Castellammare di Stabia, a seguito di apposita delibera di giunta, ha trovato accoglimento in sede di coordinamento interforze

Castellammare: un finanziamento da 170mila euro per l’efficientamento energetico e lo sviluppo territoriale sostenibile

Un contributo importante a disposizione del Comune per progetti mirati a contenere i consumi energetici e valorizzare lo sviluppo sostenibile sul territorio

Un protocollo d’intesa tra i Comuni di Castellammare di Stabia e Santa Maria la Carita' per la riqualificazione della piazzetta del Petraro

"Valorizzare i quartieri e' una priorita' assoluta dell’amministrazione comunale, impegnata nel percorso di rinascita del tessuto urbano e sociale della nostra citta'"