Metronapoli.it

FacebookYoutubeTelegramInstagramTwitter

E-Magazine & Web TV della Citta' Metropolitana di Napoli - Registrazione al Tribunale di Napoli 5113/2000

Tuttosposi: Forum della Famiglia 2022 cambio al vertice

22/9/2022 - La prof.ssa Gabriella Fabbrocini, neo Presidente del Forum Della Famiglia patrocinate dall’Osservatorio Familiare Italiano, che si terrŕ a Napoli presso il quartiere fieristico della Mostra d’ Oltremare dal 22 al 30 Ottobre 2022.

“Il tasso di fertilità in Italia è uno dei più bassi d’Europa, 1,3 per donna, questa tendenza decrescente deve indurre il nuovo Governo a ripensare le politiche a sostegno della famiglia”. Lo dichiara la prof.ssa Gabriella Fabbrocini, neo Presidente del Forum Della Famiglia patrocinate dall’Osservatorio Familiare Italiano, che si terrà a Napoli presso il quartiere fieristico della Mostra d’ Oltremare dal 22 al 30 Ottobre 2022.

Il Forum della Famiglia vira e dopo anni di divulgazione del Diritto di Famiglia affronta il problema della salute, considerato il target di riferimento dell’iniziativa, ovvero coppie giovani di età compresa dai 18 ai 35, e vista l’importanza della salute di coppia ai fini della prevenzione ed al giusto inquadramento delle malattie sessualmente trasmissibili e di quelle trasmissibili alla prole, si realizzerà un villaggio della "Prevenzione della salute di Coppia".

La prof.ssa Gabriella Fabbrocini subentra nella presidenza Onoraria all’avvocato matrimonialista Anna Maria Bernardini De Pace per i Forum Della Famiglia patrocinati dell’Ordine degli Avvocati di Napoli e di Milano, l’Ordine degli Psicologi della Regione Campania, l’Università Partenope di Napoli. Quest’anno il Forum della Famiglia si occuperà di salute della coppia con un’attività di divulgazione alle giovani coppie dell’importanza della prevenzione e del giusto inquadramento delle malattie sessualmente trasmissibili e di quelle trasmissibili alla prole.

La curatrice dei seminari sarà la Prof.ssa Gabriella Fabbrocini, direttore del Dipartimento malattie veneree e dermatologia dell’Università Federico II insieme alla Prof.ssa Annamaria Colao (endocrinologia), al Prof Maurizio Guida (ginecologia), al Prof Vincenzo Mirone (Urologia), che effettueranno screening gratuiti a tutte le coppie che si prenoteranno presso il Villaggio della salute che sarà allestito durante la manifestazione.

“In questi anni nulla o poco è stato fatto – prosegue Fabbrocini - per incentivare le coppie a fare dei figli, che invece continuano a procrastinare anche perché non si sentono sicuri a livello economico, ma l’orologio biologico non segue quello economico e sociale. Pensare ad avere un bambino quando si supera l’età fertile tra l’altro è molto costoso, quindi ci si deve fermare a pensare che l’Italia rischia di non riuscire a mantenere il suo livello di popolazione”. Si stima che in Italia circa il 15% delle coppie sia infertile. L’infertilità può dipendere in ugual misura dalla donna e dall'uomo. Tra le cause ci sono spesso patologie prevenibili e comunque facilmente curabili se affrontate tempestivamente. L’informazione è quindi il cardine della prevenzione primaria. “La fertilità, che esprime la capacità di donne e uomini a riprodursi, è fortemente influenzata dall'età- conclude il neopresidente- . In particolare per la donna le cui cellule riproduttive, gli ovociti, nel tempo diminuiscono come numero (già a partire dai 32 anni) e diventano meno efficienti con maggiore probabilità di manifestare problemi genetici. La causa maggiore d’infertilità femminile è, infatti, proprio l’età materna avanzata.

L’uomo ha la capacità di produrre spermatozoi durante tutta la vita, ma il loro numero, la concentrazione e la qualità peggiorano dopo i 40 anni con un aumento delle anomalie di origine genetica”. Le giornate saranno: il mercoledì 26 Ottobre 2022, giovedì 27 Ottobre 2022, Venerdì’ 28 Ottobre 2022. Le aree mediche coinvolte saranno: Dermatologia , Endocrinologia ( Prof.ssa Annamaria Colao), Urologia ( Prof. Ciro Imbimbo, Prof. Vincenzo Mirone), Ginecologia ( Prof. Maurizio Guida, prof Giuseppe Bifulco ) Medicina della Riproduzione( Prof Carlo Alviggi).